…Staccare la spina per un week end…

Le stime dicono che di stress soffre un italiano su due e tutti dovrebbero ricorrere ad un proprio antistress: cantare sotto la doccia?? tecnica di respirazione yoga?? attività motoria?? una bella vacanza di due settimane?? Ad ognuno il suo basta che funzioni e che soprattutto sia realizzabile!

Per molti, anche per me, la cura  migliore è rallentare il ritmo di vita appena possibile con un week end alle terme infatti sostengo quanti dichiarano che qualche giorno in una spa aiuta ad allentare ansia e tensioni, grazie a bagni e massaggi.

Per rigenerarsi, un week end in una spa funziona più di due settimane passate sotto il sole di una località balneare, infatti bastano un paio di giorni per rilassarsi: tra bagni nell’acqua calda e idromassaggi, le tensioni si sciolgono e il relax è assicurato ….e la spesa è sicuramente minore di un viaggio esotico!
Lo avevano compreso bene gli antichi romani, inventori delle terme e dei bagni pubblici dove le persone trovavano un momento per ritemprare il fisico, la mente e lo spirito, grazie soprattutto al patrimonio immenso di acque di cui madre natura ha dotato il territorio.

Perché le acque termali fanno bene? La quiete che caratterizza le località e il microclima degli ambienti che si frequentano si sommano agli effetti dei trattamenti utili a ritemprare il corpo. È provato come il calore rilassi la muscolatura e il sistema nervoso. Quando ci si immerge nelle vasche s’innalza la soglia del dolore e viene stimolata la produzione di neuropeptidi oppioidi e alfa endorfine, i cosiddetti ormoni del relax.

Quali scegliere? Tutte le acque termali hanno funzioni scioglistress in particolare le sulfuree e le salso bromiche hanno un potere rilassante mentre quelle arsenicali ferruginose consentono di recuperare tono ed energia. Presso le Spa troviamo anche i percorsi vascolari: il trattamento, chiamato percorso Kneipp, consiste nel camminare in una vasca dove l’acqua viene erogata a temperatura tiepida e successivamente dentro un’altra dove l’acqua sarà fredda, in modo da provocare una ginnastica vascolare che stimola la circolazione sanguigna. Spesso sul fondo delle vasche vengono collocati dei sassi di fiume per aggiungere ai benefici derivanti dalle acque termali e dalle loro diverse temperature anche quello di un massaggio plantare. Ma la ciliegina sulla torta sono i massaggi che attivano la circolazione generale e stimolano la risposta del sistema nervoso.

Sauna sì, sauna no Non tutti amano la sauna e sicuramente non è adatta a tutti, primi i bambini nei quali le alte temperature possono causare un calo importante della pressione, una sudorazione e un’accelerazione del battito cardiaco esagerate. Sconsigliata anche per gli ipotesi, così come per chi soffre di alcuni disturbi cardiaci, tra cui tachicardia parossistica, scompenso avanzato, recente infarto, patologie ischemiche.

Nessuna controindicazione, invece, per chi è in salute anzi la sauna fa bene anche al cuore, infatti recenti studi provano che l’abitudine di rilassarsi in sauna per più di 2 volte la settimana riduce il rischio di infarto improvviso e malattie cardiovascolari fatali!! Che la sauna facesse bene lo si sostiene da tempo, ma non così tanto da agire come pratica protettiva per cuore e coronarie.  Naturalmente il consiglio è di non esagerare: mai superare i 15-20 minuti di sauna. Stesso consiglio per le acque termali: meglio non stare delle ore immersi anche se è piacevole,  infatti i benefici dei trattamenti termali dipendono dalla durata stessa del bagno e da un’adeguata pausa per consentire all’organismo di rispondere al meglio al trattamento.

Al confine con l’Italia, in un fazzoletto di terra ricco di storia, cultura e natura, si trova la Slovenia, un luogo speciale dove trascorrere una vacanza/week end tra terme, centri benessere, grotte note in tutto il mondo e cittadine da favola. La Slovenia è il luogo ideale per i trattamenti benessere, grazie agli oltre 15 centri termali e climatici che offrono relax e trattamenti per la mente e il corpo, unito ad una natura incontaminata e avvolgente, che rinvigorisce e rigenera, donando sensazioni di pace e tranquillità.
Oltretutto le terme slovene sono le più economiche d’Europa mantenendo comunque un altissimo livello di qualità e professionalità degli operatori!!


Allora se sei quell’italiano su due stressato è il momento di mollare tutto e prenderti una vacanza, anche se breve!!

Roberta Baldassarri, Consulente di viaggio online Evolution Travel Italia

Weekend in una Spa
shadow
La sauna fa bene anche al cuore
shadow
Centro Benessere
shadow
/ Idee di Viaggio / Tags:

Condividi questo Articolo