Presto sorgerà una nuova spiaggia a New York

Fra qualche anno, anche Manhattan avrà la sua grande spiaggia! Solo qualche giorno fa è stata diffusa la notizia della prossima apertura del cantiere che porterà alla creazione di una vera e propria zona balneare, tutta nuova! Si potrà fare anche il bagno? Scopriamolo insieme!

 

Gansevoort Peninsula © Studio James Corner Field Operations

Gansevoort Peninsula © Studio James Corner Field Operations

 

New York, ombelico del mondo. Città rutilante in perenne trasformazione.
Il suo DNA la rende sempre innovativa, sempre diversa tanto che una delle prossime attrazioni della Grande Mela sarà… una nuova spiaggia pubblica!

Qualche giorno fa si è diffusa la notizia che si potrà andare in spiaggia a Manhattan.

Fino ad oggi l’area balneare più gettonata di New York è stata indubbiamente Coney Island: non è certo l’unica ma è quella più famosa e soprattutto più facile e rapida da raggiungere.

 

Nel 2022 turisti e abitanti avranno una nuova possibilità: nell’area di Gansevoort Peninsula.

La zona è stata già individuata: si tratta di un grande spazio che, fino a non molto tempo fa, è stato utilizzato come parcheggio, di pertinenza del Dipartimento dei servizi sanitari.

 

La riconversione avverrà seguendo il progetto dello studio James Corner Field Operations, che ha diffuso i primissimi render della spiaggia (tutte le foto allegate a questo articolo sono proprio i progetti sviluppati, con il copyright dello  Studio appena citato).

 

Dalle immagini elaborate, si nota sabbia, alberi, sdraio, aree di gioco per i bambini, un laghetto interno, tavoli per picnic e attività per il noleggio di barche, kayak e canoe.
Molta attenzione sarà riposta per fornire un habitat gradevole anche per la fauna.

 

Beach play New York © Studio James Corner Field Operations

Beach play New York © Studio James Corner Field Operations

Infine, è già stato comunicato che verrà inaugurata anche un’installazione artistica di David Hammonds, commissionata dal Whitney Museum.

 

Si potrà fare il bagno a New York?

Tipica atmosfera da vacanza al mare, non c’è che dire.
Non fosse per un dettaglio: allo stato attuale, l’acqua adiacente non è balneabile.
E’ dunque del tutto improbabile che si potrà fare il bagno al cospetto di questa nuova spiaggia newyorkese.

Si tratterà dunque più che altro di una nuova area per rilassarsi e divertirsi, avvicinando di più le persone alla vita del fiume Hudson.
Non a caso, sorgerà proprio all’interno dell’Hudson River Park.

 

I tempi per la costruzione

Il progetto è dunque pronto ma manca ancora l’ufficialità sui tempi di inaugurazione: si pensa che il parco sarà terminato nel corso del 2022.
Secondo i progettistici, occorreranno non meno di 18 mesi per la sua realizzazione.
E’ probabile che i lavori prenderanno il via a fine 2020.

 

Nuova spiaggia di New York © Studio James Corner Field Operations

Nuova spiaggia di New York © Studio James Corner Field Operations

La notizia giunge gradita e attesa, considerando che quest’area è stata attenzionata da almeno un paio di decenni.
Si è cercato infatti di restituire alla natura e alle persone una zona della città in disuso che presto avrà una nuova vita!

Avevi mai considerato l’idea di andare in spiaggia a New York?
Sai che ci sono già aree per godersi la giornata sulla sabbia, in riva al fiume?

Durante il tuo prossimo viaggio a New York vorresti rilassarti qualche ora così?
Parlane con un Consulente di viaggi specialist degli Stati Uniti di Evolution Travel: saprà consigliarti la spiaggia della Grande Mela perfetta per te… finchè non aprirà quella nuova!

Lascia i tuoi dati qui in basso per ricevere un preventivo, senza impegno!

Redazione Evolution Travel

 

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un’offerta personalizzata? Compila ora il modulo qui sotto!

 

 

 

/ Idee di Viaggio / Tags: ,

Condividi questo Articolo