FirenzeCard e FirenzeCard+, card turistiche di Firenze: prezzo, validità e informazioni

In vista di una vacanza a Firenze – fosse anche soltanto nello spazio di un weekend – può rivelarsi sicuramente utile pianificare in anticipo un tour della città e delle sue bellezze.
Paesaggi, palazzi antichi e panorami riempiranno le vostre giornate e i vostri occhi di un splendore sempre vivo ma sappiamo bene che tanti sono i capolavori e le opere d’arte custodite nei numerosi musei di Firenze.
In alcuni casi, però, i viaggiatori non riescono a visitare alcuni luoghi d’arte per via delle code che si generano; così, avendo poco tempo a disposizione, si tralasciano posti che invece meriterebbero attenzione.

Cosa fare dunque per non perdersi neppure un museo di Firenze?
Semplice: basterà acquistare una FirenzeCard.
Si tratta di un pass museale ufficiale, nato dalla collaborazione tra il Comune di Firenze, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Città Metropolitana di Firenze e la Camera di Commercio di Firenze.
Grazie alla FirenzeCard è possibile accedere a ben 72 musei e luoghi di cultura, senza dover attendere in coda.
Si avrà infatti accesso prioritario per ciascun museo che rientra in questo circuito, senza neppure la necessità di effettuare la prenotazione. In tal senso, fa eccezione soltanto la Cupola, per la quale – invece – è sempre obbligatoria prenotare.

La FirenzeCard ha una durata di 72 ore dal momento in cui viene utilizzata per la prima volta e può essere acquistata sia online che presso i punti vendita fisici a Firenze. Nel primo caso, si riceverà via mail un voucher da stampare così da poter ritirare materialmente la card in uno dei punti preposti.

Se si volesse aggiungere la FirenzeCard+ (potremmo definirla un’integrazione o estensione della “semplice” FirenzeCard) si avrebbe inoltre:
– l’utilizzo illimitato dei mezzi di trasporto pubblico cittadino (bus Ataf&Linea e tramvia) per 3 giorni, fino alle ore 24:00 del terzo giorno;
– l’accesso gratuito alla rete Firenze WiFi per 3 giorni;
– 1 Guida musei esclusiva;
– 1 Sacca Firenzecard+ personalizzata;
– sconti e offerte dedicate fruibili in locali e negozi partners.
Questa card “integrativa” (la FirenzeCard+) ha un costo extra di 5 euro.

Per quel che riguarda invece il prezzo della FirenzeCard, è di 72 euro a persona.
Pagando questa cifra, non si dovrà poi comprare alcun biglietto d’ingresso ai musei.
Va poi specificato che questo pass museale offre l’accesso gratuito per i minori di 18 anni appartenenti al nucleo familiare del possessore della Firenzecard e cittadini dell’Unione Europea.
I minori extra UE ritireranno invece il biglietto gratuito presso gli accessi prioritari dei musei oppure, solo in alcuni casi, si dovrà procedere ad acquisto di biglietto ridotto.
I dettagli più specifici sono esplicitati nelle brochure a corredo della card e sul sito ufficiale tramite il quale poter effettuare anche l’acquisto.

Si può entrare una sola volta per museo e soprattutto sarà importante sapere che la card è nominale, quindi non può essere ceduta a nessuno. Non a caso, per il suo ritiro va esibito un documento d’identità in corso di validità.

Conviene comprare la FirenzeCard?
Inutile dire che non è possibile dare una risposta secca a questa domanda.
Dipende infatti da cosa si desidera fare nel corso del proprio viaggio a Firenze: nel caso si trattasse proprio di una vacanza a sfondo culturale ed artistico, allora ne verrà certamente la pena perchè si andrebbe a risparmia soprattutto molto tempo, potendo accedere in maniera diretta, senza fare code.
Se invece si desiderasse soffermarsi solo su uno o due musei, probabilmente questa non sarebbe la soluzione più giusta in quanto potrebbe diventare “inutilmente” onerosa.

Che genere di viaggio a Firenze ti piacerebbe organizzare?
Vorresti visitare solo questa stupenda città o magari toccare anche altre località della Toscana? Clicca qui per dare un’occhiata alle offerte targate Evolution Travel!

Redazione Evolution Travel

Firenze, veduta con Duomo e campanile
shadow
Firenze, Ponte Vecchio
shadow
FirenzeCard
shadow

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un'offerta personalizzata?

 

/ Idee di Viaggio / Tags: ,

Condividi questo Articolo