Transiberiana in Russia: un viaggio in treno emozionante e speciale

Cattedrale S. Isacco, San Pietroburgo

Ben poche persone, almeno in Italia, sanno con precisione cosa si intende quando si parla della Transiberiana russa.
Molti pensano che si tratti di un treno, mentre in realtà è una linea ferroviaria che arriva a toccare anche Cina e Mongolia.
Nel post di oggi approfondiremo l’argomento con l’aiuto di Sandra Calabresi, Consulente di viaggi online Evoltuon Travel specialist per la Russia.

“Contrariamente a quel che si pensa, la Transiberiana non collega semplicemente Mosca con Vladivostok ma appunto si estende – su due bracci secondari – verso la Mongolia e verso la Cina.
In totale, questo percorso ferroviario si snoda lungo ben 9.288 chilometri e inoltre non è un tratto “esclusivo” riservato soltanto al passaggio di un convoglio speciale a fini turistici, bensì è una tratta regolarmente utilizzata tutti i giorni da numerosi treni che collegano ogni angolo della Russia”.

Data la sua estensione, è la linea ferroviaria più lunga del mondo, snodandosi attraverso due continenti (Europa e Asia); per questa ragione èassolutamente affascinante per il viaggiatore più curioso ed attento.
Ogni anno sono centinaia le persone che decidono di intraprendere questo viaggio così emozionante e, tra queste, si possono contare anche numerosi clienti di Sandra: “I viaggiatori che si rivolgono ad Evolution Travel sono di due tipi.
La maggior parte conosce già bene la Transiberiana, il suo percorso e le sue caratteristiche, dunque ricevo richieste molto specifiche e per così dire consapevoli.
C’è poi una piccola percentuale di clienti che desidera scoprire i territori della Russia in Transiberiana, preferendo però uno speciale treno – un charter lusso su rotaia – con prezzi ben diversi”.

“Sandra, come organizzare un viaggio in Transiberiana? Di quanti giorni si ha bisogno e a chi lo consigli?”
“Bisogna considerare un periodo di circa 2 settimane, non meno: ci sono anche percorsi da 10 giorni ma io consiglio almeno 15 giorni, per poter assaporare al meglio in fascino di questi territori.
Direi di considerare questa opzione di conoscenza della Russia a chi ha uno spirito curioso e soprattutto a chi sa adattarsi… A meno di scegliere soluzioni più costose e “lussuose”.

“Perchè fare un viaggio in Russia di questo tipo?”
“Dal mio punto di vista, perché è un vero e proprio viaggio mitico: sembrerà di rivivere in prima persona le pagine dei più bei romanzi della letteratura russa dell’ottocento e novecento.
Il viaggiatore sarà sorpreso di come – nel corso del viaggio – cambino gradatamente sotto i suoi occhi i paesaggi, le culture, le lingue, la stessa fisionomia della gente.
Vi arricchirete pertanto nel corso della stessa vacanza di una indimenticabile esperienza di scoperta di culture, tradizioni, sapori molto diversi gli uni dagli altri.
Si “passa” attraverso 7 fusi orari ed è possibile percorrere un itinerario completo lungo le rotte della famosa Transiberiana fino all’oceano Pacifico o addirittura fino alla Cina passando dalla Mongolia, oppure prendendo la direzione sud-est per raggiungere il cuore dell’Asia Centrale fino alle mitiche città lungo la Via della Seta. Un sogno!”

“Per quanto riguarda le informazioni pratiche, ci racconti come sono costituiti i treni che viaggiano su questa speciale linea?”
“In generale, su ogni treno esistono 3 classi:
classe lux: è l’equivalente della prima classe ed è caratterizzata dalla presenza di soli 2 letti per ogni scompartimento. In alcuni casi c’è anche un piccolo lavandino;
classe coupè: questa è la seconda classe, con 9 scompartimenti da 4 letti ciascuno (dunque una minore privacy rispetto alla prima classe); statisticamente è la soluzione più scelta, per il suo rapporto qualità/prezzo;
classe platz cart: siamo in terza classe, con cuccette che non sono delimitate da compartimenti chiusi. E’ l’opzione più partana in assoluto e ha un prezzo decisamente più basso rispetto agli altri settori del treno.

Vorrei specificare che, a prescindere dalla classe che si andrà a scegliere, i bagni sono posizionati sempre alle due estremità di ciascun vagone e sono senza doccia. Vengono puliti e disinfettati con regolarità ma appunto non consentono di lavarsi approfonditamente.
Per questa ragione personalmente consiglio questo tipo di viaggio solo a chi sa adattarsi“.

“Che consigli vorresti dare a chi sta pensando ad un viaggio in Russia lungo la Transiberiana?”
“Di sicuro il primo consiglio che vorrei dare ai potenziali viaggiatori e di considerare per lo più la seconda classe e la prima, evitando la terza: non è un’esperienza per tutti dormire in cuccette sparse per gli scompartimenti, piuttosto che in aree specifiche come per le prima due classi.
Dunque, è bene non decidere esclusivamente sulla base del prezzo.

Poi, consiglio di inserire qualche sosta in determinate località, sia per visitarle, sia per un motivo molto pratico: prenotando qualche notte in hotel, a terra, si avrà modo di fare una graditissima doccia, di rigenerarsi e quindi di ripartire con maggiore energia!

Infine, vorrei segnalare il fatto che i viaggiatori Evolution Travel hanno da sempre molto apprezzato il Tour sulla Transiberiana in gruppo organizzato: è un modo per viaggiare in maniera “ragionata”, senza disperdere tempo e occasioni di scoperta, puntando alle città più interessanti e alle maggiori attrazioni che si andranno ad incrociare lungo il cammino.
Inoltre, ragionando sulla base di un gruppo, si riesce anche ad opzionare diverse visite guidate.
Per concludere, il viaggio più essere esteso una volta arrivati a destinazione a Pechino, con qualche giorno di soggiorno extra in terra cinese”.

Decisamente una proposta molto affascinate, ricca di spunti, di siggestioni e di panorami che sapranno rubare il cuore di chi non punta semplicemente alla destinazione ma desidera assaporare ogni attimo di un viaggio indimenticabile!

Sandra e gli altri Consulenti di viaggio online Evolution Travel sapranno suggerire le migliori opzioni del momento: lascia i tuoi dati nel form qui in basso per ricevere una speciale quotazione, sulla base di tue specifiche richieste o curiosità sulla Russia!

Redazione Evolution Travel

Cattedrale S. Isacco, San Pietroburgo
shadow
Treno pronto sulla Transiberiana
shadow
Cattedrale di San Basilio, Mosca
shadow

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un'offerta personalizzata?

 

/ Idee di Viaggio / Tags:

Condividi questo Articolo