Cosa non perdersi assolutamente in viaggio in Oman: TOP 5!

Le emozioni che sa regalare un tour dell’Oman sono difficilmente definibili. Colgono di sorpresa perchè questo è un paese che, con discrezione e in punta di piedi, entra nell’animo del viaggiatore.

Scenari inediti, deserti, oasi di pace, storie millenarie e un mare cristallino in cui specchiarsi: sono solo alcune delle sfaccettature che contribuiscono a creare la tela straordinaria sulla quale è dipinto l’Oman.
Certamente questa è una meta per fini intenditori e curiosi giramondo: un posto che sembra ancora sospeso in un universo tutto suo, preservato da anni di isolamento e da un’apertura al mondo tutto sommato recente.

Limitarsi ad un soggiorno mare non permetterebbe di cogliere preziosi momenti di conoscenza di un paese ricco di fascino; per questa ragione i Consulenti Walter Quintavalle e Daniela Romano – Tour operator “Ai Confini del Mondo_Evolution Travel” per l’Oman – desiderano consigliare i lettori del nostro blog, alla scoperta di luoghi di imperdibile valore umano e naturalistico.

Ecco dunque la nostra TOP 5 Oman: i posti e le esperienze da non perdere assolutamente!

 

1) Visitare il Bimah Sinkhole

Non vedrete altrove qualcosa di simile: in Oman, nel deserto, esiste un lago dai riflessi color smeraldo. La sua straordinarietà risiede nel fatto che è in fondo al cratere di una dolina carsica.
E’ un posto di grande bellezza, persino avvolto da mistero: gli studiosi non hanno ancora saputo dare una spiegazione certa e univoca dell’origine di questo fenomeno naturalistico, assolutamente unico al mondo.
Forse lo “squarcio” nel terreno è stato causato da un meteorite che milleni fa si è schiantato al suolo? O piuttosto è un normale – per quanto importante – cedimento naturale del terreno? I geologi si interrogano e studiano ancora.
Non si è riusciti neppure a misurarne la profondità nè a sapere come mai il lago sia in realtà un mix tra acqua dolce e salata, dunque presumibilmente di mare. Che esista un tunnel sotterraneo che collega lago e costa?
Di certo si resta estasiati al cospetto di uno scenario del genere…
L’unica opera realizzata per mare dell’uomo è una scala che consente ai visitatori di giungere fin sulle sponde dello specchio cristallino.

 

2) Trascorrere una notte nel deserto in Oman

Un’escursione nel deserto in Oman è solitamente sempre inclusa nei classici tour del paese. Limitarsi però a trascorrervi qualche momento durante il giorno non rende in pieno la meraviglia di ritrovarsi avvolti completamente da cieli stellati e silenzi irreali.
Tra le dune ci sono campi tendati per tutte le esigenze e tasche: da quelli dotati di molti comfort a quelli più spartani, per accogliere gli escursionisti che avranno deciso di vivere il deserto sin dal tramonto, con i suoi colori intensi e caldi.
Calzate scarpe chiuse e iniziate a “scalare” dune altissime che, al calar del sole, vi stupiranno con riflessi di un rosso vibrante!
Altra esperienza assolutamente consigliata è partecipare ad un’avventura in fuoristrada, con l’ausilio di autisti esperti: “surfare” le dune sin sulla cima sarà entusiasmante!

 

3) Visitare il Mercato delle Donne

Per fare un’immersione nella vita quotidiana e reale dell’Oman, è consigliabile recarsi di buon mattino a Ibra: sulla “soglia” del deserto, questa cittadina ospita ogni mercoledì un mercato speciale, riservato soltanto alle commercianti donne.
Giovani e anziane omanite contrattano con gli acquirenti che desiderano concludere un buon affare per l’acquisto per lo più di dromedari e capre.
Colpirà certamente l’aspetto di queste signore beduine: tutte, infatti, indossano la maschera tipica omanita.

 

4) Scoprire Bahla, una delle meraviglie tutelate dall’Unesco

Benvenuti in uno dei luoghi più noti e affascinanti dell’Oman! Vi accoglierà il Forte Bahla, svettante nel paesaggio dell’oasi nel deserto in cui si staglia.
Impossibile non notarlo: questa fortificazione, per secoli resistente ai tentativi di aggressione e colonizzazione, è immediatamente visibile anche a diversi chilometri di distanza.
Nell’area sono ancora riconoscibili anche i resti dei villaggi di fango, oltre che la grande muraglia che supera i 12 chilometri.

5) Tuffarsi a Wadi Bani Khalid

Abbiamo iniziato questo percorso da uno specchio d’acqua e in acqua terminiamo questo viaggio in Oman, suggerendo di prevedere un’escursione presso l’oasi di Wadi Bani Khalid.
Le palme accompagnano le sponde di laghetti, bacini naturali e piccole cascate, frutto dello scorrere di un corso d’acqua perenne: concedersi una pausa facendo un bagno sarà un’attrazione irresistibile!
Questa è indubbiamente l’oasi più nota di tutto l’Oman, uno dei luoghi che evoca maggiormente immagini di relax… Ne resterete incantati!
Un solo consiglio: le donne dovranno considerare che non è possibile fare il bagno in bikini, perciò sarà necessario munirsi di un pantaloncino da mare e di una maglietta di usare anche in acqua.

 

Perchè non considerare la possibilità di trascorrere Natale e Capodanno in Oman? Clicca qui per scoprire un itinerario attentamente studiato!
Il periodo è ideale per visitare il paese, naturalmente facendo tappa anche a Muscat, a Nizwa, Jabrin, Sur, Turtle Beach e in altri luoghi che ben sanno trasmettere il carattere omanita.

 

Per ricevere una proposta personalizzata per un viaggio in Oman, lascia i tuoi dati nel form qui in basso: riceverai a breve una proposta su misura per te!

 

Redazione Evolution Travel

Bimmah Sinkhole, misterioso lago in Oman
shadow
Un campo tendato In Oman, per dormire nel deserto
shadow
Wadi Bani Khalid, l'oasi più famosa in Oman
shadow

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un'offerta personalizzata? Compila ora il modulo qui sotto!

 

Siamo pronti a scommettere sul fatto che Panama sia una destinazione in ascesa, nei sogni nel cassetto dei viaggiatori più incalliti. Vuoi sapere il motivo? Ti sveliamo 3 ragioni per programmare un tour di Panama quest’anno!

Panama City è la capitale dell’omonima Repubblica, perla dell’America centrale che molto ha da regalare a chi desidera visitare quest’angolo di pianeta.
Addentriamoci passo passo tra le meraviglie di questi luoghi da sogno…

 

1) Casco Viejo, il quartiere di Panama City Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Siete arrivati a Panama City e avete subito voglia di lasciarvi catturare da questa città?
Allora non c’è da avere indugi: dirigetevi a Casco Viejo, il quartiere coloniale.
L’UNESCO lo ha dichiarato Patrimonio dell’Umanità per la particolarità delle sue strade, l’autenticità delle facciate dei suoi edifici, per quell’energia verace che vi si respira…
Datevi il tempo di apprezzarne i colori e le suggestioni, anche semplicemente passeggiando tra queste piazzette, magari alla ricerca di un bel localino in cui gustare qualcosa di tipico.

2) Le più belle spiagge di Panama

Leggenda vuole che a Panama ci siano alcune tra le spiagge più belle in assoluto al mondo.
Sta a voi scoprirlo e valutare, dopo aver trascorso qualche ora qui.
Impossibile non iniziare da Playa de las Estrellas de Mar: il suo nome fa già sognare! Questo lembo di sabbia è ricchissimo di stelle marine e per questo motivo è conosciuto in tutto il pianeta.
Per giornate ricche di suggestioni, è possibile raggiungere Isla Zapatilla: l’isola è un susseguirsi di angoli incantati e preservati grazie al fatto che è disabitata.
E infine, una chicca per chi desidera ammirare la barriera corallina: destinazione Cayos los Grullos! Vi ritroverete al cospetto di un gruppo di piccolissime isole che faranno la gioia dei vostri occhi!

3) Parchi naturalistici, Canopy Tour e sport estremi a Panama

Di parchi naturalistici e aree protette ve ne sono molte e i nostri Consulenti di viaggio specializzati sulla destinazione Panama possono indicare quelli più semplici da raggiungere o quelli più adatti alla vostra voglia di avventura.
Dalle foreste pluviali ricche di sentieri da trekking e cascate, al Canopy Tour a Boquete, fino alla possibilità di fare rafting lungo il Rio Gariche o al Rio Chiriqui.
E perchè non avventurarsi al cospetto del Vulcano Barù? A questo punto sarà chiaro che a Panama c’è un’avventura perfetta per qualsiasi tipo di viaggiatore!

 

E per brindare ad uno dei viaggi più emozionanti della vostra vita, nulla di meglio che sedersi al tavolino di un rooftop bar: su un terrazza ad un palmo dal cielo, magari all’ora del tramonto aspettando che le luci di Panama City si accendano e che le stelle illuminino il vostro momento speciale.
Cin Cin!

 

Lasciate i vostri dati qui in basso per ricevere un preventivo personalizzato sulla base della vostra idea di viaggio a Panama: non ve ne pentirete!
Potrete affidarvi a tour organizzati oppure scoprire il paese in self drive: c’è una soluzione su misura per tutti!

 

Redazione Evolution Travel

La Cattedrale di Panama City
shadow
Isla Zapatilla
shadow
Canopy Tour tra le meraviglie di Panama
shadow

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un'offerta personalizzata? Compila ora il modulo qui sotto!

 

/ Idee di Viaggio / Tags:

Condividi questo Articolo