Tradizioni e riti di Capodanno nel mondo: pronti a festeggiare in viaggio?

Avete deciso di partire per un viaggio di Capodanno? Conoscere le tradizioni e i riti beneauguranti del posto che avete scelto vi permetterà di vivere lo scoccare della mezzanotte nel giusto mood locale!

La redazione di Evolution Travel ha perciò fatto un giro del mondo virtuale, potendo così raccontare quali siano i gesti e i rituali (a volte un po’ magici) che i popoli della terra mettono in pratica, per assicurarsi positività nell’anno in arrivo.

Partiamo dalla nostra Italia: sappiamo bene che è consuetudine in quasi tutte le Regioni mangiare lenticchie a mezzanotte o – quanto meno – nel corso del cenone di San Silvestro. Le lenticchie, infatti, simboleggiano i soldi e dunque l’auspicio è che se ne abbiano a sufficienza… e qualcuno in più!
Quando l’anno vecchio cede il passo a quello nuovo, ci vuole poi un bacio con la persona amata: non stiamo parlando solo del partner ma anche di figli, amici, parenti, cagnolini ecc… Scegliete con cura chi baciare, a patto che lo facciate sotto il vischio: è questo il “talismano” della buona fortuna!
Infine, l’ultimo consiglio è di indossare biancheria intima rossa: un tocco colorato che sia di buon auspicio!

Cosa accade in Spagna? Ovunque risuonano 12 rintocchi di campane: uno per ciascun mese del nuovo anno. E per ogni rintocco, si dovrà mangiare un acino di uva, segno di prosperità e ricchezza.
Anche in Giappone il silenzio della notte è rotto solo dal suonare delle campane dei templi buddisti: in questo caso, però, i rintocchi sono ben 108, tanti quanti i peccati originali secondo la fede buddista. In questo modo, ascoltando in raccoglimento e pregando, il suono delle campane aiuterà a perdonare quanto commesso nel corso dell’anno precedente.

In Germania ci si traveste, come nel periodo di Carnevale; mentre in Inghilterra, dopo la cena della vigilia, ci si diverte con giochi secolari casalinghi, nell’attesa della mezzanotte.
In Russia si può festeggiare ben due volte! Si sa, infatti, che nel paese si considera in questo caso sia il calendario gregoriano che quello giuliano. Quest’ultimo contempla il Capodanno nella giornata del 13 gennaio, perciò doppi banchetti e doppi auguri!
Cosa si fa di speciale da queste parti? Si attendono i rintocchi della Torre Spasskaja del Cremlino sull’uscio di casa perché – proprio all’ultima scampanellata – è tradizione spalancare la porta per far “entrare” il nuovo anno!
In Olanda invece delle lenticchie si mangiano delle palline dolci fritte, mentre in Turchia il frutto “principe” della tavola del 31 dicembre è il melograno che, dopo essere stato assaggiato, viene lanciato dalla finestra o balcone, giù in strada.

Sei ancora indeciso/a su dove andare a Capodanno? Fatti suggerire qualche idea cliccando qui e/o contattandoci!

E dall’altra parte del mondo? In Brasile il colore del Capodanno non è il rosso, come dalle nostre parti, bensì il giallo: è la tonalità dell’oro, della luminosità, della vitalità! Anche qui non mancano i gesti scaramantici, come ad esempio quello che compie ogni padrone di casa: alla mezzanotte il capofamiglia dovrà rovesciare alle sue spalle il contenuto di un bicchiere di vino, per allontare ogni sfortuna.
Un altro rito è quello che si svolge in spiaggia: in questo caso si usa mettersi a riva e “saltare” 7 onde.
Nella vicina Argentina, invece, il colore predominante è il rosa: è consigliato perciò indossare intimo di questo colore e che sia rigorosamente appena acquistato!

Noi di Evolution Travel vorremmo concludere questa carrellata di tradizioni legate al Capodanno con un’usanza della Colombia: è quella che maggiormente parla di noi e dei nostri affezionati clienti.
In questo paese, infatti, a mezzanotte si scende in strada con trolley e/o valigia vuoti e si fa una passeggiata attorno al proprio caseggiato o per le vie del quartiere. Questo gesto sta a simboleggiare la voglia di riempire quei bagagli, affinchè il nuovo anno porti a viaggiare tanto e dunque a fare nuove esperienze di vita!

Ci piace proprio tanto pensare anche ai nostri viaggiatori già pronti, con un trolley a portata di mano a mezzanotte, entusiasti per la prossima avventura da programmare insieme alla nostra grande squadra di Consulenti di viaggio online! Contattaci per realizzare ogni tuo sogno di viaggio nel prossimo anno!

Redazione Evolution Travel

Happy New Year from New York!
shadow
Capodanno a Budapest
shadow
Capodanno a Berlino
shadow

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un'offerta personalizzata?

 

Condividi questo Articolo