TOP 7 primo viaggio in Russia, quali attrazioni visitare?

Da tempo pensi di voler andare in viaggio in Russia? Sei atterrato sul blog giusto perchè oggi parleremo proprio di questo, grazie ai consigli di una Consulente di viaggio online esperta.
Momento d’oro per visitare questo sconfinato paese: alle prese con l’organizzazione dei prossimi Mondiali di Calcio, le città si sono rifatte il look, esaltando ancor di più le bellezze di questa terra.

 

Mosca: Piazza Rossa, Cremlino e Cattedrale di San Basilio

 

Ipotizzando di voler partire per il tuo primo viaggio in Russia, quali luoghi dovrebbero essere visitati?
Ne abbiamo selezionati alcuni, con i suggerimenti di Sandra Calabresi, Consulente di viaggi online Tour Operator Evolution Travel per la Russia.

Una voce quindi affidabile e autorevole che potrà aiutarti ad organizzare il tuo primo viaggio in questo paese.
Data la vastità del territorio, è importante riuscire a costruire un itinerario ragionato che tenga conto dei giorni a disposizione, delle distanze e dei luoghi imperdibili da visitare.

Ecco dunque la TOP 7 delle attrazioni della Russia da visitare assolutamente:

 

1) Mosca, Piazza Rossa e Chiesa San Basilio

Non si può prescindere dal visitare la Capitale della Russia, emblema di quello che oggi è questo intero paese: uno esempio di proiezione nel futuro, pur con radicate tradizioni secolari.
Resterai incredibilmente affascinato dal suo antico passato russo, dai ricordi dell’epoca sovietica e allo stesso tempo dal nuovo che avanza.
Tappe che non potranno mancare durante un tour di Mosca saranno indubbiamente la Piazza Rossa e la Chiesa di San Basilio… senza trascurare il prossimo luogo che stiamo per presentare!

 

2) Cremlino

Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1990, è una vera e propria piccola città all’interno città di Mosca. E’ la fortezza per eccellenza, quella più nota in Russia e dunque la più impornate.
Come tale, il Cremlino è stato costruito proprio per protegge il territorio, per sorvegliare l’area da un punto panoramico strategico: sulla collina Borovickij.
E’ possibile visitare questa attrazione di incredibile valore storico e culturale, nelle aree aeperte al pubblico. Scopri di più nel post che abbiamo dedicato al Cremlino… e continua a seguire i nostri prossimi suggerimenti!

 

3) San Pietroburgo

Iconografica e sospesa nel tempo, la città sull’acqua è uno scrigno di posti di indubbio valore. E’ il luogo con l’indole più europea, rispetto a tutte le altre città russe; probabilmente ciò è dovuto all’ordine architettonico e urbanistico che la caratterizza: una cifra stilistica assolutamente inconfondibile.
Merito del passato dell’epoca degli Zar che ne hanno conferito un aspetto così elegante.
Non solo: merito anche dei canali che attraversano questa città; una peculiarità che ha fatto meritare a San Pietroburgo l’appellativo di “Venezia del Nord”.

 

San Pietroburgo

4) Hermitage

Tra le meraviglie di San Pietroburgo, l’Hermitage merita un posto di spicco, essendo il museo più importante della città e tra i maggiori al mondo.
A parere di Sandra Calabresi, da solo l’Hermitage varrebbe due visite: la prima per la bellezza dei palazzi, la seconda naturalmente per la ricchezza delle collezioni d’arte.
Una sola giornata non basterebbe per visitarlo interamente e, se il tempo a disposizione non consentisse di ritornarci, sarebbe opportuno programmare in dettaglio cosa si desidera ammirare all’interno, in modo da essere selettivi e da “giocarsi” bene la propria carta alla scoperta di questi corridoi ricchi di arte.

 

5) Reggia e parco delle fontane Peterhof

Benvenuto al cospetto di una delle sette meraviglie della Russia, nonché Patrimonio dell’Umanità UNESCO!
La reggia dello zar sorge a Peterhof, a soli 20 chilometri da San Pietroburgo e accoglie i visitatori con i suoi palazzi, i suoi parchi e le meravigliose fontane.
Sembra impossibile immaginare che questi luoghi siano stati distrutti quasi completamente durante il secondo conflitto mondiale. Tuttavia, una sorprendente ricostruzione ha consentito di poter godere ancora oggi degli antichi splendori.
Certamente suggestivo è già l’arrivo: si giunge qui dal mare grazie agli aliscafi in partenza dal Palazzo d’inverno di San Pietroburgo.

 

6) Residenza Pushkin e parco

Anche conosciuta come Palazzo di Caterina, questa residenza si trova a Puškin, a circa 25 chilometri da San Pietroburgo.
Sfarzo puro per la dimora estiva degli Zar, realizzata secondo lo stile roccocò, dunque ricco, ridondante e abbagliante di riflessi dorati. Per impreziosire i dettagli architettonici, sono stati usati originariamente più di 100 chilogrammi di lamine d’oro in sottili fogli.
La facciata lascia senza fiato i visitatori mentre gli interni sono più sobri, sebbene svelino particolari di gran pregio e sale ricche di quadri e opere d’arte.
Tutt’intorno un verdeggiante parco fa da cornice a questo luogo, assolutamente imperdibile.
Continua a leggere dopo la foto del Palazzo di Caterina per scoprire l’ultimo suggerimento per il tuo viaggio in Russia!

 

Palazzo di Caterina, Residenza di Pushkin

7)L’Anello d’oro in Russia

Parlando con un Consulente di viaggi online Evolution Travel potreste valutare anche l’opzione tour dell’Anello d’oro in Russia.
Si tratta dell’area situata a nord est di Mosca, ricca di città storiche.
Ciascuna sa raccontare la Russia a modo proprio e inoltre, viaggiando, si avrà modo di ammirare i panorami della campagna.
Un colpo d’occhio e un’occasione speciale per iniziare ad avvicinarsi al carattere e alla gente di questo grande paese.

 

Quale sarà la miglior soluzione per il tuo primo viaggio in Russia?
Parlane con uno specialist Evolution Travel, confrontati con chi conosce a fondo questa terra, lasciati confezionare un tour e un preventivo personalizzati e… preparati a partire!
Lascia i tuoi dati qui in basso!

 

Redazione Evolution Travel

 

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un’offerta personalizzata? Compila ora il modulo qui sotto!

 

/ Idee di Viaggio / Tags: , ,

Condividi questo Articolo