Capodanno alle porte e iniziamo a chiederci cosa facciamo? dove andiamo?

Facciamo il week end lungo, settimana al caldo o in montagna oppure ristorantino in città e a mezzanotte calici al cielo per augurarci un buonissimo anno?

Io scommetto che tra le varie possibilità di scelta non avete mai pensato di passare il Capodanno in Sardegna.

Quest’anno se vorrai passare il Capodanno in Sardegna lo potrai fare e se arriverai in nave ad aspettarti ad Olbia ci sarà uno spettacolo galleggiante.

Galleggiante dirai? si si… arriverà infatti la nave Naumon con a bordo 250 artisti spagnoli della compagnia teatrale La Fura dels Baus che unisce suggestioni oniriche e surreali, coreografie ispirate alle antiche battaglie navali, fantastiche acrobazie, suoni ipnotici e magiche invenzioni ispirate al mito di Prometeo.

Lo spettacolo dalla Naumon poi si trasferirà in cielo con le Visioni d’incanto: un concerto per fuochi d’artificio sincronizzati con frammenti di musica contemporanea. Il fascino delle sperimentazioni sonore e visive, musiche, fuochi e giochi di luce, accompagneranno i brindisi della mezzanotte. Dopo la mezzanotte cantiamo e continuiamo a festeggiare tutti insieme con il concerto gratuito di Francesco Renga.

Se arrivi in aereo e atterrerai ad Alghero troverai ad augurarti il Buon Anno, Elio e le Storie Tese con il concerto in piazza e i fuochi d’artificio, un lungo spettacolo pirotecnico.

Potrai visitare la città di origini catalane con il suo suggestivo centro storico a un passo dal lungo mare.

Denise & Deborah Onano, Consulenti di viaggio online Evolution Travel Italia

Alghero
shadow
Olbia
shadow
/ Idee di Viaggio / Tags: , ,

Condividi questo Articolo