Sai di preciso dov’è il Salento?

Si fa presto a dire Salento… Sei sicuro/a di sapere con precisione quali territori abbraccia questa meravigliosa parte della Puglia?
Oggi ne tracceremo i “confini” – abbastanza elastici, a dire il vero – e scopriremo quindi quali sono le maggiori località.
Pronti ad un viaggio in Salento? Andiamo!

 

Torre Sant'Andrea, Salento

Torre Sant’Andrea, Salento

Quando si parla di Salento vengono in mente automaticamente alcuni “elementi”.
Anzitutto, il mare cristallino; poi magari si pensa ad Otranto, Gallipoli, Leuca e Porto Cesareo.

E non può mancare anche il sempre presente adagio “Salentu: lu sule, lu mare, lu jentu” (Salento: il sole, il mare, il vento): chiunque torna da una vacanza qui, continua a canterellare queste parole.

 

Non tutti però hanno ben chiara l’estensione del Salento e oggi faremo chiarezza in tal senso.
La prima osservazione da fare è che il Salento è una sorta di “entità” che non si fonda su un principio territoriale.

Questa sub-regione è in realtà nata per similitudini linguistico-dialettali fra i comuni che ve ne fanno parte.

Il Salento quindi è più un concetto glottologico e culturale, piuttosto che geografico.
Ed è proprio per questa ragione che tracciarne i confini non è così semplice o meglio: non è così tanto rigoroso.

 

Mappa del Salento

Possiamo dire che il Salento abbraccia tutta la parte meridionale della Puglia, dunque l’intera provincia di Lecce.

Ancora, la parte più a Sud della provincia di Taranto e la parte centro-meridionale della provincia di Brindisi.

Prendendo una cartina della Puglia, si potrebbe tracciare un’immaginaria linea a partire dal golfo di Taranto, fino all’altra costa: ecco il Salento!

Di questo territorio, i comuni più popolosi sono essenzialmente otto: Taranto, Lecce, Brindisi, Francavilla Fontana, Grottaglie, Ostuni e Nardò.

Nell’immaginario collettivo è però la zona costiera ad evocare le immagini più note di questa terra: acque dai colori strabilianti lambiscono spiagge spesso incontaminate.

Non a caso, qui ci sono le sempre più note Maldive del Salento: è la spiaggia di Marina di Pescoluse, ritenuta – per bellezza e purezza dell’ambiente – al pari di spiagge caraibiche.

 

Sempre apprezzatissime sono le spiagge di Torre dell’Orso, Ugento, Lido Marini, Punta Prosciutto, Punta Suina, Torre Lapillo, Torre Chianca, solo per citarne alcune.

 

Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca

 

Questo angolo di Puglia non è solo mare trasparente ma anche cultura tradizionale e antica: sempre più apprezzamento è infatti riscosso dalle vacanze in masseria.

Il contatto con il paesaggio bucolico, misto all’operoso e secolare lavoro dell’uomo: esperienze sempre più ricercate da chi desidera atmosfere autentiche, relax, ottima cucina e storia.

 

Qualsiasi sia la tua personale idea di Salento, contatta un Consulente di viaggio online per lasciarti confezionare un’esperienza su misura per te.

Risparmierai tempo in estenuanti ricerche e un professionista esperto selezionerà per te le migliori proposte del momento per partire.

Cosa aspetti? Lascia i tuoi dati e le tue richieste qui in basso!

 

Redazione Evolution Travel

 

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un’offerta personalizzata? Compila ora il modulo qui sotto!

 

/ Idee di Viaggio / Tags: , ,

Condividi questo Articolo