La Grecia… come non l’avete mai vista!

La Grecia è Atene, Mikonos, Rodi, Santorini e Corfù, ma è anche fatta di tantissime altre località ancora per lo più sconosciute al turismo di massa. Perché è inutile nasconderci: le classiche mete sono sicuramente splendide, ma spesso caotiche e piene di turisti, specie nel periodo estivo.

Abbiamo chiesto a Stefania Giorgi e Elisa Chatzi, consulenti di riferimento per la Grecia di Evolution Travel, di raccontarci alcune delle mete più insolite della Grecia per quest’estate!

Isole inesplorate, spiagge segrete, natura rigogliosa e un patrimonio archeologico di rara bellezza aspettano solo di essere scoperti. Partiamo?

Isole meno conosciute

La Grecia vanta 1500 isole, molte delle quali sono ancora inesplorate dal turismo. Isole dalla natura selvaggia nella quale si vive una Grecia più autentica e che gli italiani ancora non conoscono.

Alonissos una delle isole delle Sporadi, è un ritorno alla natura selvaggia, Amorgos, nelle Cicladi, è un’isola a picco sul grande blu dell’Egeo, Ikaria, nell’Egeo, è un luogo dove regna il contrasto tra la natura rigogliosa e l’asprezza delle rocce e – secondo leggenda – si tratta del luogo in cui cadde Icaro. E poi Itaca, da sempre simbolo di “dolce patria”, è in realtà un’isola molto tranquilla ed esclusiva, perfetta per chi ama la barca a vela o per chi vuole ricercare la quiete, senza rinunciare a qualche lusso.

Ed infine come non nominare le bellezze di Paxi e Antipaxi? Spiagge tropicali di bellezza autentica, olivi secolari, fitti vigneti e una rigogliosa vegetazione che si estende fino al mare.

Esplorare queste isole significa fare un tuffo indietro nel tempo edentrare a contatto con le tradizioni secolari di alcuni dei villaggi più remoti della Grecia.

Luoghi insoliti nella Grecia continentale

Ci sono tantissimi altri luoghi insoliti che si possono visitare anche all’interno della Grecia continentale: pozze termali nelle quali rilassarsi, relitti nei fondali tra i quali curiosare, parchi con più di 2000 animali, musei insoliti e persino… piste da sci.

Se riempire gli occhi di meraviglia non ti basta, la Grecia continentale offre davvero tutto quello che serve per assaporare a fondo la cultura, la tradizione e l’identità di questa terra.

Le mini crociere

Se cerchi un’idea insolita per vivere la Grecia da un altro punto di vista puoi salire a bordo delle mini-crociere. Dimenticati le grandi navi di Costa Crociere o MSC Crociere, qui si sale a bordo di piccole imbarcazioni assieme ad esperti di natura o archeologia che ti accompagneranno attraverso alcune delle più nascoste bellezze greche.

Potrai così scoprire isole che non si possono raggiungere a piedi, fondali marini di rara bellezza e resti archeologici ancora parzialmente sommersi.

E i trekking?

Se l’ultima cosa che ti viene in mente quando pensi alla Grecia sono i percorsi di escursionismo, ti sbagli di grosso. La Grecia è decisamente una delle mete più allettanti per fare trekking vista mare.

C’è la traversata del Mani nel Peloponneso che arriva fino alle porte dell’inferno, l’Epsilon Tessera a Creta, uno dei percorsi più emozionanti del mediterraneo, o la splendida Traversata di Amargos nelle Cicladi, al di fuori delle rotte turistiche.

Si tratta di percorsi di più giorni, ma che possono essere divisi anche per fare escursioni di poche ore sui sentieri ben segnalati.Vuoi mettere la soddisfazione di finire un’escursione con i piedi in acqua?

Ma non solo isole: il Parco Nazionale del Monte Olimpo, leggendaria montagna di 2917 mslm considerata dimora degli dei, è un paradiso per gli amanti dei percorsi escursionistici, ma anche per le famiglie.

 

Vuoi essere contattato, senza impegno, da un Consulente Evolution Travel per ricevere un’offerta personalizzata? Compila ora il modulo qui sotto!

     

    / Idee di Viaggio